Responsabilità Ambientale

Esclusività significa fare qualcosa a cui gli altri ancora non hanno pensato, investire per il presente e per il futuro, creare qualcosa per pochi che faccia bene a tutti.

Sulla base di questi presupposti è stato progettato Lefay Resort & SPA Lago di Garda, ponendo grande attenzione al rispetto per l’ambiente che lo circonda e minimizzando al massimo l’impatto ambientale.

ARCHITETTURA E INTEGRAZIONE MORFOLOGICA

Per la tipologia costruttiva del resort i progettisti Lefay hanno optato sin da subito ad un design innovativo ma allo stesso tempo pienamente integrato nel territorio, traendo ispirazione dalle limonaie, costruzioni tipiche dell’Alto Garda, caratterizzate da pilastri in pietra e legno, utilizzate per coltivare i limoni. La struttura, concepita come singole unità organiche perfettamente inserite nel pendio della collina e rivolta a sud (per una minore dispersione di calore ed energia), è perfettamente inserita nella morfologia del paesaggio, con un impatto visivo ridotto al minimo.
Il disegno degli interni è interamente realizzato con l’uso di materiali naturali provenienti dal territorio, interpretando in senso pieno il rispetto per la natura.

RISPARMIO ENERGETICO

Alle spalle del Resort è stata costruita una vera e propria centrale tecnologica per la produzione di energia elettrica, calore e raffrescamento attraverso fonti energetiche pulite e rinnovabili che ha consentito di coniugare lusso, comfort e servizi con il massimo rispetto per l’ambiente.
Ad oggi la quota di fonti di energia rinnovabili del resort si attesta intorno all’ 85% per la produzione di energia termica; al 100% per il raffreddamento degli ambienti e la purificazione dell’aria, di cui il 75% prodotto internamente; al 100 % per la produzione di energia elettrica, di cui il 60% prodotto internamente.

La centrale, composta da una caldaia a biomassa, un impianto di cogenerazione a microturbine, un impianto di refrigerazione ad assorbimento, affiancata all’implementazione di numerosi software gestionali per il risparmio energetico e l’inserimento di un impianto fotovoltaico nel soffitto del ristorante principale del resort “La Grande Limonaia”, permette una riduzione delle emissioni di CO2 pari a 1.130 tonnellate l’anno.

RISPARMIO IDRICO

Rispondendo alle sentite esigenze di risparmio idrico della Riviera dei Limoni in cui è inserita, la struttura attua misure precise anche per il risparmio idrico attraverso: la raccolta e l’immagazzinamento dell’acqua piovana e di scarto delle piscine (utilizzata per l’irrigazione delle aree verdi), l’implementazione di software gestionali per l’impianto idrico (che riducono il consumo di acqua da acquedotto del 50% rispetto a quello di un impianto normale) e politiche di gestione della lavanderia orientate al risparmio di acqua e di energia.

GESTIONE RIFIUTI

Per ridurre l’impatto ambientale dei rifiuti prodotti, Lefay Resort & SPA Lago di Garda mette in atto la raccolta differenziata, utilizza materiali riciclati e si impegna per la progressiva riduzione dei rifiuti prodotti.

Per maggiori informazioni: Lefay Green Book

I commenti sono chiusi.